La terapia trigenerazionale

Perché la terapia trigenerazionale? Perché ognuno di noi alle spalle ha una famiglia, che a sua volta ne ha un’altra… e avanti così. Naturalmente si può andare avanti e avanti ancora, ma è dimostrato come siano sufficienti tre generazioni per poter capire come un modello comportamentale si sia generato e rafforzato.Terapia_Trigerenazionale-3
In una terapia, anche se individuale, si interviene nella relazione attuale con le figure significative della vita dei membri della famiglia nucleare: nel qui ed ora; che però è inevitabilmente connesso con la storia familiare e con i due nuclei familiari che si sono uniti. Lo sguardo sui sistemi familiari di origine permette di ricostruire una realtà condivisa, come i pezzi di un puzzle, che da senso alla storia comune.
Quando un uomo ed una donna formano una coppia, in realtà uniscono i due sistemi familiari di appartenenza, i quali interagiscono attraverso questa relazione, la influenza e la sanciscono. La nascita dei figli permette la trasmissione e il passaggio delle caratteristiche e modelli peculiari biologici e culturali.
Spiegare cosa si intende con terapia trigenerazionale o terapia sistemica non risulta sempre facile e a volte si rischia di fornire spiegazioni di non semplice comprensione. Non si rado, infatti, le parole non sono chiare o di facile utilizzo, e le immagini si mostrano, invece , più immediate e comprensibili.