Psicologia

In alcuni momenti critici della vita (cambiamenti, fasi della crescita, lutti, separazioni, problemi lavorativi, relazionali, ecc.), può succedere di perdere il proprio equilibrio emotivo e di non riuscire a superare la fase critica. In questi casi, può capitare di perdere la fiducia in se stessi e sentirsi confusi, spaventati, soli e bloccati in una situazione che apparentemente sembra senza via di uscita.

Se si immagina il proprio mondo interno come una sorta di mare interiore colmo di pensieri, emozioni, ricordi, sogni, speranze, ecc. si può anche immaginare che nei momenti più difficili questo mare diventi turbolento tanto da sentirsi in balia e sopraffatti dalle stesse proprie emozioni.
Talvolta questi sentimenti sono passeggeri ma altre volte appaiono come qualcosa di difficile da gestire. Questi vissuti ed emozioni non vanno trascurati perché sono dei segnali importanti sui propri bisogni non ascoltati e non accolti.

Darsi, allora, la possibilità di ascoltare questi bisogni, di leggersi dentro e dare un nome alle sensazioni, emozioni che si provano, conoscere le relazioni interpersonali instaurate e approfondirle, può essere importante e benefico. E per fare questo può essere d’aiuto ricorrere ad uno specialista, lo psicologo. La persona che sa ascoltare e fornire gli strumenti necessari a placare le onde del mare in tempesta.


L’incontro con l’altro

L’incontro con l’altro è sempre un viaggio ricco di mistero: Chi è? Cosa pensa? Cosa sta succedendo nella sua vita? Che cosa gli piace? Che cosa non gli piace? E quante altre domande, curiosità, idee ci spuntano in testa non appena la nostra vita si avvicina a quella di un’altra persona.
Proprio perché le risposte a quelle tante domande non si hanno credo sia importante entrare nella sua vita con tatto e sensibilità, in punta di piedi, con attenzione e sana curiosità, nel massimo rispetto di tutto ciò che porta dentro.
E anche questo è la psicoterapia: il rispetto per l’altro, unico vero custode del suo mondo interno.

IMG_4387

Cos’è il Counseling

E’ uno spazio individuale per:

  • Riflettere su di sé e/o sulle relazioni interpersonali
  • Chiarire le proprie difficoltà
  • Valutare le eventuali scelte da compiere
  • Trovare nuove strategie per la soluzione di una situazione problematica
  • Guardare una situazione da un altro punto di vista

…Leggi tutto »