Emozioni, lenti e strumenti…

Ci sono periodi nella vita in cui perdiamo la bussola. Tutto ciò che era facile improvvisamente diventa difficile. In quel esatto momento perdiamo il contatto con il proprio io. Il dolore quello vero ci affonda, ma se vissuto nel modo corretto porta alla conoscenza interiore di se stessi, all’essenziale. Creiamo armature per difenderci da ciò che fa paura, quando basterebbe vivere tutte le emozioni , hanno sempre qualcosa da insegnarci su chi siamo realmente.
Consiglio vivamente la Dott.ssa. Galante molto professionale e al tempo stesso delicata. Sa capire e condividere lo stato d’animo della persona che ha di fronte, mettendola a proprio agio. Evidentemente avevo bisogno di una spinta, di essere capito realmente per ciò che sono. Mi sono sentito a casa. Nei suoi brevi silenzi percepivo comprensione, rispetto e calore umano. Cose da non sottovalutare specie in un momento di difficoltà. Mi ha fatto capire che ero solo seduto ,di conseguenza vedevo tutto più grande di me. Lentamente mi sono alzato e quel “tutto” ha ripreso la sua dimensione reale. Ho imparato tante cose che mi serviranno sicuramente anche in futuro. Ho scoperto di avere “strumenti” mai usati prima. Non potevo chiedere persona migliore.
E voi quali lenti avete deciso di indossare?
Grazie.